The news is by your side.

Regione, mercoledì ripartiranno i lavori all’Emiciclo con la riunione della Commissione Vigilanza

L’Aquila. La settimana politica dell’Emiciclo si apre mercoledì, alle 10, con la riunione della Commissione vigilanza.

L’unico punto all’ordine del giorno è dedicato al tema della distribuzione del vaccino antinfluenzale in Abruzzo. Si indagheranno i motivi dei ritardi nella fase di approvvigionamento e di distribuzione del farmaco. Questo l’elenco dei soggetti chiamati in audizione: Pierluigi Cosenza, direttore dell’Agenzia Sanitaria Regionale; Claudio D’Amario, direttore del Dipartimento sanità della Regione Abruzzo o suo delegato; Nicoletta Verì, assessore della Regione Abruzzo con delega alla salute; Giuseppe De Luca Radocchia, presidente Ordine Farmacisti Pescara; Enrica Quinzio, presidente Ordine Farmacisti Chieti; Angela Pellacchi, presidente Ordine Farmacisti L’Aquila; Silvio Di Giuseppe, presidente Ordine Farmacisti Teramo; Giancarlo Visini, presidente regionale di FEDERFARMA; Venanzio Gizzi, presidente regionale di ASSOFARM; Presidenti dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Pescara, Chieti, Teramo; Maurizio Ortu, presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri L’Aquila; Franco Pagano, segretario della FIMMG Abruzzo (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale); Nicola Grimaldi, segretario SNAMI Abruzzo (Sindacato Nazionale Autonomo Medici Italiani); Silvio Basile, segretario SMI Abruzzo (Sindacato Medici Italiani); Piero Di Saverio, segretario FIMP Abruzzo (Federazione Italiana Medici Pediatri); Amedeo Spinelli, segretario SiMPeF Abruzzo (Sindacato Medici Pediatri di Famiglia); Daniela Valenza, commissario straordinario di ARIC.

Giovedì, alle 10, si riunisce la Commissione “Salute, sicurezza Sociale, cultura, formazione e lavoro” per l’esame del provvedimento amministrativo di iniziativa della Giunta regionale “Piano sociale regionale 2016-2018 – Proroga delle norme di programmazione dei Piani sociali di ambito distrettuale”. Sul punto sarà ascoltato l’assessore regionale Pietro Quaresimale e il direttore del Dipartimento lavoro-sociale, Claudio Di Giampietro. I commissari, inoltre, si confronteranno sui progetti di legge “Disposizioni per la valorizzazione, promozione e diffusione dello Street Art” e “Disposizioni in favore delle persone affette da fibromialgia”.

Sempre giovedì, con inizio dei lavori alle 14.30, è convocata la Commissione “Bilancio, affari Generali e istituzionali”. Questi i punti in discussione: risoluzione “Investimenti territoriali e individuazione delle cariche apicali dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Abruzzo e Molise ‘G. Caporale’”; progetto di legge “Riconoscimento debito fuori bilancio per le prestazioni rese da Abruzzo Engineering S.p.A.”; progetto di legge “Riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio maturati nell’ambito del progetto Archeo.s per l’acquisizione di beni e servizi in assenza del preventivo impegno di spesa”; progetto di legge “Riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio per quote annuali 2014, 2015, e 2016 nonché per quota integrativa 2016 in favore del CODEMM, Consorzio per la valutazione degli ecosistemi montani e marginali”; provvedimento amministrativo “Documento Economia e Finanza Regionale (DEFR) 2021-2023” con l’audizione dei componenti la Giunta regionale per le parti di propria competenza; provvedimento amministrativo “Nota di aggiornamento al Documento di Economia e Finanza regionale 2021-2023. Approvazione e presentazione al Consiglio regionale”; progetto di legge “Disposizioni per la valorizzazione, promozione e diffusione dello Street Art”.