The news is by your side.

Repetto lascia il Pescara, alla base del divorzio diversità di vedute con la società

Pescara. Con un laconico comunicato la Delfino Pescara in serata ha ufficializzato l’interruzione del rapporto di lavoro (con un anno di anticipo sulla scadenza del 2017) con il direttore generale Repetto che dopo tre stagioni è stato sollevato dall’incarico. calcioRepetto, originario di Lavagna (Genova), ma pescarese d’adozione, è stato negli anni Ottanta anche capitano della formazione biancazzurra. Alla base della fine dei rapporti diversità di vedute con la proprietà. Questo il comunicato della società apparso sul sito ufficiale: “La Delfino Pescara 1936 comunica che, in data odierna, il sig. Giorgio Repetto è stato sollevato dall’incarico di Direttore Generale. La Società ringrazia il Direttore per la disponibilità e per il lavoro svolto in questi anni e augura allo stesso le migliori fortune lavorative”.