The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Ricostruzione, incontro con sottosegretario De Micheli: il Governo è pronto con fondi

L’Aquila. “Il Governo è disponibile su tutto, i fondi stanziati dal governo di centrosinistra ci sono, vanno risolte questioni normative, ora far seguire alle parole i fatti”: lo ha detto il sottosegretario all’Economia Paola De Micheli – che ha assunto la delega alla ricostruzione post sisma dopo Giovanni Legnini – prima di entrare in riunione con il presidente della Regione Luciano D’Alfonso, il vice Giovanni Lolli e il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente per affrontare le questioni della governance. Il neo sottosegretario all’Economia, Paola De Micheli, con delega al sisma entra ufficialmente nella ricostruzione dell’Aquila. A margine dell’incontro, in merito al primo contatto con il Sottosegretario De Micheli, il presidente D’Alfonso ha parlato “di impatto utile e molto concreto nel contenuto e nel 10922501_717188705067611_2444969294264543609_nmetodo. Ci si vedrà una volta alla settimana a livello tecnico e una volta al mese a livello politico per fare in modo che tutta l’agenda che fa capo alla ricostruzione venga soddisfatta per una progressione dei tempi e degli interventi”. Non a caso in apertura della riunione con il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente e il presidente Luciano D’Alfonso, il sottosegretario De Micheli era stato esplicito affermando di “essere venuta all’Aquila per dare il massimo della disponibilità totale personale e politica del Governo a proseguire il lavoro cominciato dal mio predecessore”. L’obiettivo, ha detto il Sottosegretario De Micheli, “è dare accelerazione al processo di utilizzo delle risorse e perfezionare i meccanismi legati alla ricostruzione”. E tra questi meccanismi da migliorare, ha evidenziato il presidente D’Alfonso, “c’è la necessità di dare agibilità al bilancio comunale dell’Aquila per quanto riguarda il patto di stabilità con la disponibilità del ministero dell’Economia ad una norma ad hoc in grado trovare la via d’uscita; così come abbiamo trovato lo strumento per risolvere il problema dell’approvvigionamento delle risorse umane e del personale, oltre che il passaggio della risorse per L’Aquila dalla competenza alla cassa”. Su questi aspetti, “l’esperienza, la capacità e la conoscenza della vita parlamentare del Sottosegretario ci hanno garantito una immediatezza di disponibilità su tutte le questioni che sono state sollevate da Cialente e Lolli. Ed infine – ha concludo D’Alfonso – abbiamo avuto contezza dal Sottosegretario De Micheli che nascerà una norma organica che rimetta ordine la vita della ricostruzione in modo da evitare che ogni volta risulti la prima volta”