The news is by your side.

#Rigopiano: a Farindola apre ‘La Cuccumella’ dove lavoreranno i 7 dipendenti dell’ex resort

Farindola. ‘Non smettere mai di sognare, solo chi sogna impara a volare’: è la frase che occupa una parete della ‘Cuccumella’, la nuova struttura ricettiva di Farindola che darà lavoro da domani a sette giovani ex dipendenti dell’Hotel Rigopiano il resort travolto da una valanga nel gennaio scorso in cui morirono 29 persone. Emozioni e ricordi che i sette giovani hanno voluto raccogliere nella loro ‘Cuccumella’, che nel dialetto locale rappresenta un caratteristico contenitore di coccio. La struttura si sviluppa su due piani e sorge nella parte alta del paese e si affaccia proprio sulla parte del Gran Sasso teatro della tragedia. La ‘Cuccumella’ non sarà solo un ristorante-pizzeria, ma potrà contare anche su 12 posti letto.

“L’idea è nata da Massimiliano Giancaterino, fratello di una delle vittime – spiega Paolo Misero presidente della cooperativa Turismo Terre Vestine creata dai sette giovani per gestire la struttura – il quale ha voluto pensare a una seconda opportunità lavorativa per noi ragazzi ex dipendenti dell’Hotel Rigopiano. Qui siamo in sette e ognuno di noi avrà un compito specifico nella gestione della ‘Cuccumella’”.

Foto: Rete 8