The news is by your side.

#Rigopiano, #Farindola come #Amatrice: anche il sindaco Lacchetta querela #Charlie Hebdo

Farindola. In riferimento alla vignetta pubblicata dal periodico francese Charlie Hebdo, in cui viene rappresentata la tragedia dell’hotel Rigopiano, il sindaco di Farindola, Ilario Lacchetta, rende noto di aver dato mandato affinché venga predisposta una querela nei confronti della rivista e degli autori della rappresentazione. Quanto deciso, è in linea con la decisione dei mesi scorsi presa a seguito della tragedia di Amatrice.

­ Il periodico francese si rese autore, anche in quella occasione, di una vignetta offensiva, pertanto è stato convenuto di procedere alla querela nelle stesse modalità decise allora dal sindaco Sergio Pirozzi, per intraprendere un percorso che vede unite le due comunità in un momento di difficoltà, cordoglio e speranza. “Abbiamo riscontrato vicinanza e solidarietà tra noi e Amatrice, due comunità colpite da un oltraggio che nulla ha a che fare con la satira”, dichiara il sindaco Lacchetta. La querela sarà presentata nei prossimi giorni dallo stesso legale incaricato dall’amministrazione comunale di Amatrice, avv. Mario Cicchetti, e dall’avv. Irma Conti.