The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Rinchiusero gli impiegati di un ufficio postale in uno sgabuzzino portando via 22mila euro, 2 gli arresti

L'episodio risale a novembre dello scorso anno, 2 i denunciati per favoreggiamento

Teramo. I carabinieri del reparto operativo del Comando provinciale di Teramo hanno arrestato due uomini di 40 e 46 anni di Giugliano, ritenuti responsabili di una rapina all’ufficio postale di Colonnella il 10 novembre 2018. Con il viso parzialmente coperto e fingendo di impugnare un’arma, i due attesero che direttore e dipendenti arrivassero ad aprire l’ufficio, una volta entrati si fecero consegnare 22mila e 500 euro, prelevati dalla cassaforte, e prima di fuggire rinchiusero gli impiegati in uno sgabuzzino.

I Carabinieri, che dopo la rapina hanno ritrovato l’auto usata per il colpo, una Fiat rubata a Monteprandone (Ascoli Piceno), hanno identificato gli autori del colpo e altre due persone, probabilmente basisti: residenti in provincia di Ascoli Piceno sono stati denunciati per favoreggiamento. Nei confronti dei due ritenuti autori materiali il gip di Teramo, Roberto Veneziano, su richiesta del pm Enrica Medori, ha disposto l’ordinanza di custodia cautelare in carcere per concorso in rapina aggravata.