The news is by your side.

Rischi per i turisti che giungono all’Aquila. I cittadini accusano: non c’è sicurezza per mancanza di marciapiedi

L’Aquila. È un problema quotidiano e da non trascurare, quello che sta affliggendo sempre di più il centro dell’Aquila. Infatti, a causa della mancanza di marciapiedi, sono molti i turisti costretti a percorrere anche decine di metri camminando sulla carreggiata, nella più totale assenza di sicurezza e controlli.

Questo accade soprattutto nel percorso che collega appunto la stazione ferroviaria con uno dei monumenti più iconici dell’Aquila, ovvero la Fontana delle 99 cannelle. Il pericolo di essere investiti è molto, non solo per via dell’alta velocità delle auto in transito, ma anche per il numero sostenuto dei turisti, destinato anche ad aumentare con l’arrivo dell’estate.

Una situazione di disagio che sicuramente non giova al turismo della città e che soprattutto rischia, giorno dopo giorno, di mettere in pericolo la vita di chi giunge a L’Aquila per ammirare le sue storiche bellezze.