The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Ristrutturazione per l’ospedale di Castel di Sangro, domani l’inaugurazione dei nuovi locali

Castel di Sangro. 2 piani di degenza completamente ristrutturati e messi a norma, nuovi ambulatori per l’attività intramoenia, spazi specifici per la cardiologia e infine, imminente ultimazione dei lavori per la Radiologia. E’ il complesso delle opere dell’ospedale di Castel di Sangro, ristrutturate ex novo con criteri antisismici e nuovo impianti, che verrà inaugurato domani alle 11.00, alla presenza, tra gli altri, del Manager Asl 1 Giancarlo Silveri, del sindaco Umberto Murolo e della direzione di presidio. L’intera ristrutturazione ha riguardato due piani del corpo A dell’ospedale di Castel di Sangro dove verranno spostati i 40 posti letto finora  ospitati nell’ala vecchia. Al primo piano verrà collocata la Medicina (20 posti letto), al seconospedale-corsiado l’attività di chirurgia (altri 20 posti letto) per un totale complessivo di circa 800 metri quadrati. Sempre al primo piano saranno ubicati 6 ambulatori riservati prevalentemente all’attività intramoenia (la libera attività medica) per una superficie di circa 200 metri quadrati. L’ampio recupero dell’edificio comprenderà inoltre, al piano terra, ambulatori e altri spazi riguardanti il servizio di cardiologia (100 metri quadrati). Gli interventi strutturali, di messa in sicurezza statica e antisismica nonché di impiantistica sono costati complessivamente circa 2 milioni e hanno interessato circa 1.100 metri quadrati di superficie. In dirittura d’arrivo sono anche i lavori per la sistemazione logistica della Radiologia che ospiterà strumentazioni nuove: mammografo, TAC e telecomandato.