The news is by your side.

‘Ritorno al sicuro’ bus navetta notturno di Tua da Pescara a Francavilla per i giovani della movida

Pescara. È stata firmata la convenzione che attiva ‘Ritorno al sicuro’, il bus navetta notturno di Tua che farà servizio tutte le sere dal Comune di Pescara e Francavilla al Mare, a partire da venerdì 7 luglio e fino al 31 dicembre, seguendo il percorso della linea 21. Si tratta di una navetta servizio per muoversi in sicurezza fra i luoghi della movida costiera, che vedrà dei particolari animatori a bordo. Il biglietto ha il costo del normale biglietto del bus (1,20 euro a terra, 1,50 a bordo). Alla conferenza e firma stamane hanno partecipato tutti gli attori della convenzione, che vede il sindaco Marco Alessandrini, il sindaco di Francavilla Antonio Luciani, il presidente di TUA Tullio Tonelli fra i firmatari, l’assessore alle Politiche Giovanili Giovanni Di Iacovo, con il consigliere comunale di Francavilla Mario Gallo, il dirigente del Settore Mobilità Giuliano Rossi, i motori dell’iniziativa (Arci, Endas e Babilonia che organizzano gli eventi di animazione a bordo). “Politica di servizio quella che riesce a concretizzare progetti utili e importanti come questo – afferma il Sindaco Marco Alessandrini – Abbiamo trovato sinergie importanti con Tua, comunione di intenti con il Comune di Francavilla e oggi offriamo un’alternativa vera e concreta agli spostamentiper un divertimento sicuro. Il bus garantisce un ritorno a casa tranquillo e senza dover parcheggiare un veicolo e, soprattutto, doverlo guidare. Dal 7 luglio a fine anno, e se andrà bene penseremo ad estenderla anche oltre, ogni 30 min partirà il bus di linea 21 fino alle 4 del mattino per caricare passeggeri in cerca di divertimento e di un rientro sicuro a casa dopo.

Sono molto contento di questa opportunità, perché diamo una risposta moderna ad un’esigenza avvertita e attuale
che realizza anche l’ampiezza dell’area metropolitana che è vasta e reale e riesce a far programmare insieme i suoi enti”. “Fa piacere essere arrivati alla firma di questa convenzione – continua il Sindaco di Francavilla al Mare Antonio Luciani – Spero che questa sia solo la prima di tante iniziative che ci accomunano, abbiamo 14 km di costa da percorrere tra Pescara e Francavilla e sinergie che possono essere spese bene per le nostre rispettive comunità. Credo che a volte non servano grandi opere ma si debba utilizzare quello che si ha, per esempio ho in mente un progetto futuro, proprio per i collegamenti, quello di una metropolitana di superficie su cui poter lavorare. Con questo progetto, intanto, si realizza la sicurezza dei ragazzi, un bisogno percepito e manifestato che ora avrà una bella ed
efficace risposta”. “E’ una iniziativa molto interessante – conferma il Presidente di Tua Tullio Tonelli – perché ci consente di allargare il servizio e quindi aggiungere una fascia di utenza molto sensibile. Attraverso questa iniziativa mettiamo in risalto l’utilità del trasporto pubblico, il suo carattere metropolitano e di area vasta. Il costo del biglietto è di 1,20 euro a terra, 1,50 a bordo e in tutta la fase iniziale il bus sarà presenziato da guardie giurate anche per la sicurezza di tutti a bordo”.