The news is by your side.

Ritrovata parte della reliquia, teca e crocifisso di Wojtyla fermati due tossicodipentndenti

L’Aquila. Una parte della reliquia di Papa Karol Wojtyla, trafugata la scorsa settimana dal santuario di San Pietro della Ienca, è stata ritrovata all’Aquila dalla squadra mobile, nei pressi della basilica di Santa Maria di Collemaggio. squadra mobile polizia volanteSi tratterebbe della parte in ferro. Sono stati fermati due tossicodipendenti e un loro amico è attualmente ricercato. I due giovani avrebbero già confessato e ammesso le loro responsabilità. I fermati sono entrambi tossicodipendenti, conosciuti dalle forze dell’ordine. Intanto mentre il pm David Mancini, insieme con carabinieri e polizia, sta interrogando in queste ore i due presunti ladri sacrileghi, gli investigatori si sono recati anche nelle loro abitazioni per cercare il pezzetto di stoffa intriso di sangue del pontefice, “cuore” della reliquia trafugata la scorsa settimana. Il racconto dei due fermati, ai quali intanto se n’e’ aggiunto un altro, presunto complice, e’ molto frammentario, costellato da molti ‘non ricordo’. Di certo gli indagati hanno sostenuto di essersi disfatti della reliquia gettandola, ma non sanno indicare esattamente dove. Pertanto le perquisizioni si sono estese nelle abitazione degli amici, nei garage e nelle zone che maggiormente frequentano