The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Riunita l’assemblea dei sindaci per le nomine dei componenti del C.A.L., sarà attiva da dopo il 10 febbraio

L’Aquila. Si è riunita questa mattina, presso l’aula del consiglio comunale dell’Aquila, l’assemblea dei sindaci della provincia dell’Aquila per l’elezione dei componenti del C.A.L. (Comitato delle Autonomie Locali). Presenti all’assise 57 sindaci per una rappresentanza della popolazione pari a 73%.

Ogni ambito territoriale, formato dai 4 poli della provincia, ovvero area L’Aquila, Marsica, Valle Peligna e Alto Sangro aveva la possibilità di esprimere il proprio delegato; il presidente della provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, ha riferito all’assemblea di ritenere già rappresentato l’Alto Sangro, in quanto egli stesso presente all’interno dell’organismo, affidando quindi la nomina all’assemblea.

Si è deciso, infine, di rimandare l’incarico dei componenti per conseguire una più ampia e coesa unità territoriale, anche in ragione dei tempi di operatività del comitato che, ricordiamo, sarà attivo dopo le elezioni regionali previste per l’inizio del prossimo anno.