The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Rocambolesco inseguimento a bordo di un’auto rubata, arrestati due giovani per furto

Pescara. Inseguimento a forte velocità a Pescara dove i carabinieri hanno arrestato un 34enne di Collecorvino (Pescara) e un 33enne di Atri (Teramo) che devono rispondere dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione. Alla vista dei militari i due giovani hanno accelerato improvvisamente, dandosi alla fuga. Immediatamente è iniziato l’inseguimento che è proseguito a velocità sostenuta nelle strade limitrofe; i due fuggitivi, nonostante inseguiti con l’uso di sirene e lampeggianti, non solo non hanno accennato
a fermarsi ma hanno compiuto una serie di manovre spericolate, tra le quali tentativi di speronamento della macchina di servizio, mettendo in pericolo l’incolumità di altri automobilisti.

Dopo aver abbandonato l’auto in una zona di campagna i due fuggiaschi invece hanno proseguito per qualche metro la fuga a piedi prima di essere intercettati e fermati con l’ausilio di una pattuglia della Squadra Volanti della Questura di Pescara. All’interno dell’auto, abbandonata precedentemente, e che è risultata rubata, i militari hanno rinvenuto una bicicletta del valore di 3mila euro, un martello pneumatico ed un trapano, tutti oggetto di furto, e già restituiti. I due sono stati arrestati e trattenuti presso le camere di sicurezza del Comando Provinciale Carabinieri di Pescara in attesa della direttissima che si svolgerà domani in Tribunale.