The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Ruba gasolio nell’impresa in cui lavora, 60enne scoperto e denunciatoto

L’Aquila. I carabinieri della Stazione di Paganica hanno denunciato un 60 enne della provincia dell’Aquila, per furto aggravato. L’uomo è stato controllato dai militari, mentre procedeva bordo della propria autovettura, durante un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori. Appena fermato il denunciato si è mostrato inopinatamente nervoso nonostante i documenti di circolazione e di guida fossero in regola. I militari, insospettiti anche da un forte odore di carburante, hanno quindi proceduto ad ispezionare il suo veicolo mentre, dal bagagliaio, si facevano sempre più intense le esalazioni di benzina. carabinieri gazzellaApprofondendo la perquisizione si è quindi scoperto un doppiofondo in cui erano celate due taniche di gasolio da 20 litri ciascuna. I carabinieri hanno chiesto all’automobilista la provenienza del combustibile ed il motivo dell’occultamento, senza che l’interessato riuscisse a fornire in merito alcuna spiegazione plausibile. Gli ulteriori accertamenti espletati hanno permesso ai militari di appurare che il 60enne svolge attività lavorativa presso una cava di inerti del luogo, in qualità di autotrasportatore. I carabinieri si sono perciò recati sul posto di lavoro e, dalla visione di telecamere a circuito chiuso dell’azienda, hanno constatato che l’uomo, una volta provveduto a fare rifornimento di gasolio al veicolo con cui lavorava, aveva riempito le due taniche occultandole nella propria vettura privata, per poi portarle via. Il carburante è stato così recuperato e restituito al legittimo proprietario.