The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Rubati sette fucili e munizioni da un’abitazione, il proprietario era fuori casa per cure mediche

Avezzano. Si allontana da casa per delle necessarie cure mediche e al ritorno trova l’abitazione messa sotto sopra dai ladri. Soprattutto a mancare sono sette fucili, armi ereditate, tenute in casa per passione.

È accaduto ad Avezzano, in provincia dell’Aquila e al momento sono in corso le indagini dei carabinieri della compagnia di Avezzano.

L’uomo, un 55enne residente a via Nuova, nei giorni scorsi ha avuto bisogno di cure specialistiche e per questo si è dovuto allontanare da casa per un tempo prolungato. Al ritorno, secondo quanto riportato da NewsBlack.it  si è accorto che il portone di casa era stato forzato. Dall’abitazione mancano dei preziosi, orologi e qualche gioiello, non di particolare valore.

Purtroppo però i ladri hanno trovato le armi che il 55enne custodisce in casa, sembrerebbe in una teca, che però era chiusa a chiave. I malviventi sono riusciti comunque ad aprirla e a prendere sette fucili. Alcuni ereditati da parenti, altri acquistati negli anni. Insieme ai fucili i ladri  hanno portato via anche delle munizioni.