The news is by your side.

Sale il traffico di passeggeri all’aeroporto d’Abruzzo, più voli verso l’Europa

Pescara. In aumento il traffico passeggeri dell’aeroporto d’Abruzzo relativo al primo semestre 2015. Stando ai dati forniti dalla Saga, la societa’ che gestisce lo scalo, nel periodo gennaio-maggio si contano 219.345 passeggeri, con un incremento pari all’11,6% rispetto allo stesso periodo del 2014. Un risultato superiore al doppio del dato medio nazionale che evidenzia invece una crescita pari al 5,1%. La performance positiva dello scalo abruzzese si conferma anche nel mese di giugno con un’ulteriore crescita del 7,9% rispetto al 2014: il dato complessivo del mese scorso si attesta infatti su 56.692 passeggeri rispetto ai 52.529 del 2014. Positivo anche il bilancio relativo al aeroportocollegamento con Roma, attivato il 2 aprile scorso. Nello specifico, la prima settimana il volo ha registrato la presenza di 428 passeggeri. La settimana antecedente l’incendio di Fiumicino e l’ultima settimana di giugno si contano rispettivamente 1.021 e 1.391 passeggeri. Per quanto riguarda la programmazione estiva, lunedi’ 6 luglio, alle 17,30, sara’ dato il via alla “destinazione isole greche” con Corfu’ e, a seguire dal 16 luglio, con Mykonos. Previsti anche collegamenti bisettimanali su Tirana, operati con Fokker 50-Air Vallee fino al 31 dicembre 2015. Consolidate e gettonate anche le tratte del network internazionale che propone Barcellona, Bruxelles, Parigi, Francoforte, Londra, Dusseldorf. Infine, a corollario della stagione estiva, sara’ attivato il nuovo collegamento bisettimanale con l’aeroporto di Bucarest Otopeni a partire dal 29 ottobre.