The news is by your side.

Salta l’operazione L’Immacolata, ma Marsilio dribbla: “non ho notizie, cosa devo commentare?” (Video)

Celano. “Non ho notizie di questo tipo, io non ho ricevuto notizie quindi non posso commentare”. Sulla vicenda L’Immacolata, che fino a ieri sera era stata descritta, con i suoi 70 posti letto covid, una concreta soluzione alla drammatica crisi di posti letto e personale che sta vivendo la Marsica, il presidente della Regione, Marco Marsilio, afferma di non saperne nulla.

Il colpo di scena era arrivato nella serata di ieri. Non è chiaro cosa abbia spinto la proprietà a fare l’inaspettato dietrofront dell’ultimo momento. A comunicare tale decisione era stata sia la proprietà della clinica con una nota ufficiale alla stampa, sia il sindaco di Celano Settimio Santilli. La vicenda ha fatto scalpore perché con l’ospedale di Avezzano al collasso, senza l’apporto dei 70 posti letto covid, che sarebbero stati una boccata d’ossigeno e un’ancora di salvezza, la situazione si fa molto complicata e la Regione e la Asl devono trovare chiaramente subito delle alternative. Oggi pomeriggio, però, a distanza di quasi 24 ore dall’inversione di marcia della clinica privata, il presidente Marsilio, intervistato sulla questione, ha risposto affermando di non saperne nulla.

È arrivato a Celano per seguire lo screening avviato in tutta la provincia. Quando gli è stato chiesto della questione, visto che cadeva dalle nuvole, la giornalista ha cercato di spiegare di cosa si stesse parlando, ma il presidente della Regione ha risposto di nuovo di non avere notizie in merito. La giornalista ha provato ad approfondire l’argomento, oramai di dominio pubblico da ieri,  ma Marsilio ha dichiarato: “io non ho ricevuto notizie quindi non posso commentare,  non so se vuole farmi la domanda la terza volta. Io non so come dirlo, ma se non ho queste notizie dalla clinica che cosa devo commentare?

Nel frattempo la Regione e la Asl si stanno muovendo per cercare di trovare soluzioni alternative, ma l’emergenza non si arresta. Già da questa mattina Azienda sanitaria e Regione starebbero valutando altre ipotesi, come la struttura di Pescina, dove però, a differenza della clinica di Celano,  mancherebbe il personale necessario. Quindi attualmente non non ci sono soluzioni concrete all’orizzonte.

 

Il video completo registrato in diretta su Facebook:

https://fb.watch/22ceSzeHmG/