The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Salvini contestato all’Aquila, gruppo di studenti canta “Bella ciao”

L’Aquila. Il leader della Lega, Matteo Salvini, in visita all’Aquila, è stato contestato da una ventina di giovani, tra cui studenti e rappresentanti del comitato 3 e 32 sorto dopo il terremoto di 11 anni fa, nei pressi della nuova sede della Lega nel capoluogo regionale che l’ex vice ministro ha inaugurato.

Il gruppo che ha intonato “Bella ciao” è stato contenuto dalle forze dell’ordine. Salvini, per raggiungere la sede, ha dovuto cambiare percorso evitando di passare per il centrale corso Federico II. I contestatori si erano già preparati davanti a palazzo dell’Emiciclo dove Salvini stava tendendo una conferenza stampa per poi cambiare luogo e attendendo il leader della Lega nei pressi della nuova sede.