The news is by your side.

Salvini torna ad Avezzano per sostenere Genovesi: i migranti? Torneremo a sigillare i porti

Avezzano. “Appena ci rimandate al Governo, e non manca tanto tempo, torneremo a sigillare i porti come abbiam fatto quando eravamo al Governo, su questo non ci piove”. A dirlo è il leader della Lega, Matteo Salvini, nel corso della conferenza stampa ad Avezzano a sostegno del candidato sindaco della Lega, Tiziano Genovesi. “Siamo un paese strano”, spiega Salvini, arrivato questa mattina in città, in un passaggio del suo intervento, “dove teniamo in stato di emergenza gli italiani e facciamo sbarcare migliaia di persone che tra l’altro scappano da una guerra molto particolare: avete visto le immagini in tv e le foto”.

“Sono così in fuga dalla guerra e dalla povertà che arrivano e sbarcano con i barboncini al guinzaglio, i cappelli di paglia, i telefonini ultimo modello, scarpe da tennis, anelli e orologi. Penso che ad Avezzano ci sia qualcuno che ha maggiori difficoltà economiche di qualcuno che sbarca su quei mezzi però appena ci rimandate al Governo, e non manca tanto tempo”, conclude il segretario federale del carroccio, “torneremo a sigillare i porti come abbiam fatto quando eravamo al Governo, su questo non ci piove”.