The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

San Salvo-Roccaraso del Giro d’Italia: riconoscimento e premi per interventi in A14 alla polizia stradale

Pescara. Un riconoscimento al ‘forte impegno manifestato nel proprio lavoro’: è quello che la Polizia Stradale ha assegnato, ieri, alla partenza della tappa San Salvo-Roccaraso del Giro d’Italia, al Direttore di Tronco di Pescara di Autostrade per l’Italia, Marco Perna, per la prontezza dimostrata lo scorso 1 agosto nel soccorso di un uomo che tentava il suicidio. Autostrade per l’Italia ogni anno premia l’impegno per la sicurezza stradale grazie a un’iniziativa nell’ambito della partnership con il Giro d’Italia.

Nell’edizione 2020 il premio è andato a 14 ufficiali di Polizia Stradale con cui quotidianamente Autostrade lavora per garantire la sicurezza degli utenti. La Polizia Stradale contestualmente assegna un riconoscimento a 10 operatori di Autostrade che hanno dimostrato forte dedizione al proprio lavoro, mettendo a disposizione impegno ben oltre le proprie mansioni.

Nella vicenda del primo agosto scorso, pattuglie della Polizia Stradale e il direttore di Tronco Perna dopo circa 4 ore di assistenza e dialogo costante sono riusciti ad afferrare l’uomo, salvandogli la vita. Autostrade ha premiato anche l’Assistente Capo Coordinatore Luigi Ciafardini e l’Assistente capo Vincenzo Martini, in servizio nella Sottosezione Autostradale di Vasto Sud: il 24 febbraio scorso si attivarono per affidare a un centro di accoglienza un minorenne afgano che aveva chiesto aiuto dopo essersi nascosto, all’insaputa del conducente, in un tir partito dalla Grecia.