The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Guidava molte più ore rispetto a quelle consentite, sanzionato. Proseguono i controlli su trasporto merci pericolose

Chieti. Imponente operazione sul trasporto delle merci pericolose su strada svolta dalla Polizia Stradale di Chieti unitamente ai reparti di Lanciano e Vasto. Dodici le pattuglie che in 3 giorni hanno effettuato controlli sulle principali arterie stradali della provincia di Chieti e in particolar modo sull’autostrada A14. Le verifiche hanno riguardato la regolarita’ dei titoli autorizzativi, della documentazione necessaria che gli autotrasportatori devono sempre portare a seguito, la piena efficienza del mezzo e il rispetto dei tempi di guida e di riposo dei conducenti. Decine le infrazioni contestate per la violazione della specifica normativa in materia di trasporto di sostanze pericolose come l’assenza a bordo delle istruzioni scritte aggiornate che devono essere rigorosamente seguite in caso di incidenti o in presenza di situazioni emergenti.

In particolar, la Polstrada ha intimato l’alt a due autotrasportatori che viaggiavano lungo l’A14 in direzione nord, carichi rispettivamente di benzina e gasolio. Ad un controllo approfondito sono emerse evidenti criticita’ riguardanti gli pneumatici di entrambi i mezzi che presentavano segni di usura, e battistrada completamenti usurati. I due conducenti sono stati sanzionati e gli e’ stato intimato di interrompere il viaggio fino a quando non fosse stata ripristinata l’efficienza del veicolo. Un altro conducente, che trasportava materiale fortemente corrosivo, e’ stato sanzionato per aver guidato molte piu’ ore rispetto a quelle consentite.