The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Sarà la biblioteca di Pescara a coordinare “Adotta un presidio”, progetto educativo per bimbi disagiati

Pescara. Sara’ la Biblioteca Regionale F. Di Giampaolo a Pescara a coordinare e realizzare, a novembre, il progetto “Adotta un presidio” – promosso a livello nazionale dal programma NpL (Nati per Leggere) e AIE (Associazione italiana Editori).

Attraverso i volontari NpL,la biblioteca ed i partner territoriali (scuole e associazioni), “Adotta un presidio” intende garantire un’offerta educativa/culturale di crescita alle famiglie con bimbi di eta’ compresa tra 0 e 6 anni residenti in aree segnate da disagio sociale.

Si tratta di nuclei familiari che risiedono in aree caratterizzate da poverta’ e carenza di servizi per l’infanzia. Il coordinamento nazionale e regionale Npl hanno individuato, in Abruzzo, la Biblioteca del capoluogo adriatico, ove l’attivita’ NPL risale al 2002. Dal 18 al 21 ottobre prossimi iniziera’ il corso di formazione per volontari NpL, che ha visto un elevato numero di richieste di iscrizioni. Dopo il corso formativo, a novembre, i volontari NpL saranno chiamati a svolgere attivita’ soprattutto nel quartiere di Villa Fuoco con cadenza fissa e con continuita’.