The news is by your side.

#sbloccaitalia, Pezzopane: altri 250mln per L’Aquila, Pelino: eliminare ingiustizie

stefania pezzopane 2L’Aquila. E’ soddisfatta la senatrice Stefania Pezzopane (Pd) per l’esito del voto in Senato sul decreto #SbloccaItalia che contiene fondi per L’Aquila ed i territori colpiti dal terremoto, nonché alcune importanti norme per agevolare la ricostruzione. Ma, evidenzia la senatrice: “hanno votato contro gli abruzzesi Enza Blundo, Paola Pelino, Antonio Razzi” ed aggiunge: “le chiacchiere stanno a zero. Contano i fatti. Oggi portiamo a casa altri 250 milioni!”. Un risultato importante secondo la senatrice aquilana che però stride con le considerazioni della senatrice Paola Pelino (Forza Italia) la quale, sempre su #SbloccaItalia, precisa che tra le pieghe del decreto, “amplissimo ed anticostituzionale, si nasconde una norma da sopprimere che penalizza ancora una volta i più deboli per supplire alle mancanze degli amministratori pubblici”.LA CAMERA DEI DEPUTATI VOTA LA FIDUCIA SUL SISTEMA FISCALE Il riferimento è al fatto che chi ha trovato alloggio nei nuovi moduli antisismici, e dal terribile evento sismico ha cercato di ricominciare il proprio progetto di vita, ora viene chiamato dal Governo Renzi a pagare: il “canone concessorio”, le spese di manutenzione ordinaria anche delle aree comuni e le bollette del gas facendo riferimento non più ai consumi effettivi delle famiglie ma alle superfici degli alloggi”. Come se non bastasse continua Pelino: “si prevede che i soldi necessari alla manutenzione straordinaria di questi alloggi antisismici saranno presi dai fondi stanziati per la ricostruzione dei territori abruzzesi colpiti dal terremoto”. (g.r.)