The news is by your side.

Scatta la Verratti mania. Dal Pescara al Paris Saint- Germain, impazzano i selfie sulla spiaggia

Pescara. Marco Verratti, classe 1992, è uno di quei calciatori che ce l’ha fatta. Gran parte della carriera giovanile è avvenuta nelle società calcistiche del proprio comune. La prima squadra a tesserarlo è stata quella del Manoppello, storica compagine della cittadina pescarese confluita nel 2001 nel neonato Manoppello Arabona, club istituito con l’intenzione di unire sotto un’unica bandiera le società calcistiche manoppellesi. IMG-20150606-WA0001Vi resta fino al 2006 quando entra nel settore giovanile del Pescara. Nella stagione 2010-2011 esordisce in B, e diventa titolare con il tecnico Di Francesco che lo impiega in 28 occasioni in campionato. Realizza la sua prima rete in Serie B il 29 maggio 2011 nella partita contro il Cittadella. Con il Pescara vince il campionato di Serie B 2001-2012, ottenendo la promozione in Serie A. Ed è qui che arriva la svolta per la carriera del giovane calciatore pescarese. Il 18 luglio 2012 viene formalizzato il passaggio del giocatore al club francese del Paris Saint- Germani per la cifra di 12 milioni di euro, Verratti firma un contratto della durata di cinque anni. Ma appena può, l’ormai famoso calciatore, torna nella sua Pescara. Proprio ieri Verratti si trovava lungo il litorale pescarese facendo registrare migliaia di selfie sulla battigia e sotto l’ombrellone postati sulle bacheche di facebook e twitter. Una vera e propria Verratti mania, quella che ha contagiato l’intero litorale pescarese. Federica Di Marzio