The news is by your side.

Scene da far west: 35enne freddato da colpi di pistola, ferita la moglie. E’ già caccia all’uomo

Martinsicuro. Erano le 22.30 quando un uomo, giunto a casa, stava scendendo dall’auto quando è stato freddato da uno o più colpi di arma da fuoco di cui uno lo ha raggiunto in testa. Ferita la moglie che era alla guida dell’auto. La vittima è Roberto Tizi, 35 anni, residente da qualche tempo a Martinsicuro, in via Vasco De Gama, nel quartiere Tronto. Tra le ipotesi del fatto di sangue forse un regolamento di conti a seguito di una rissa scoppiata neambulanza_carabinieril pomeriggio davanti ad un bar. Pare che i carabinieri intervenuti sul posto, quelli del reparto operativo provinciale e quelli della compagnia di Alba Adriatica, siano sulle tracce di un albanese o di una banda di albanesi, con i quali Tizi, nel tardo pomeriggio, avrebbe avuto un diverbio con relativa scazzottata. Al momento viene sentita la moglie, Maria Puglisi, 47 anni, unica testimone dell’agguato, che è ancora sotto choc. Sembra che il diverbio tra Tizi e gli albanesi sia stato sedato proprio dai carabinieri. Poi in serata il tragico epilogo. Sul posto anche il sostituto procuratore Bruno Auriemma e il medico legale Giuseppe Sciarra.