The news is by your side.

Schianto contro l’albero, muore anche l’autista della squadra di Rugby giovanile del Sulmona

Sulmona. Non ce l’ha fatta. E’ morto ieri sera, all’ospedale dell’Aquila, alle 21.40, Marco Liberatore, 20 anni, di Corfinio, il secondo giocatore coinvolto nell’incidente stradale, avvenuto il 18 gennaio scorso, nell’altipiano delle Cinquemiglia, insieme alla squadra di rugby giovanile del Sulmona. Indidente-morto-sulmona-cinque-miglia-rugby 2Dopo Salvatore Di Padova, 15 anni, deceduto subito dopo l’incidente, è la seconda vittima di quel tragico incidente. Fu trasportato in elicottero al San Salvatore dal luogo dell’incidente stradale dove è rimasto in Rianimazione fino all’ultimo momento. Inutili i grandi sforzi dell’équipe medica, diretta dal professor Tullio Pozone, durante il periodo di degenza: il giovane, durante il ricovero, non ha purtroppo mai mostrato miglioramenti.