The news is by your side.

Schianto mortale: forse un colpo di sonno, nulla da fare per la giovane mamma

Penne. Schianto mortale nella notte, la vittima è Alessia Cascia, 36 anni residente a Penne. La famiglia della giovane è originaria di Roma, ma alcuni anni fa si è trasferita nel Chietino. Quando è avvenuto l’incidente, la 36enne, insieme al marito, S.C., e alla figlia di tre anni, era di ritorno da una cena a casa dei famigliari dell’uomo, in provincia di Chieti. Rilievi ed accertamenti a cura della Polizia stradale di Pescara.

 

 

 

Lo schianto attorno alle 2, in contrada San Salvatore. Per cause in corso di accertamento l’uomo, 36 anni, alla guida del mezzo, ha perso il controllo del veicolo, una Fiat Punto, che è finito contro un albero. Non è escluso che all’origine dell’incidente ci sia stato un colpo di sonno. Per la donna non c’è stato niente da fare. Padre e bimba sono stati trasferiti in ospedale, a Pescara. Sono ricoverati in Ortopedia con prognosi di 30 e 20 giorni. Sul posto sono intervenuti 118, Vigili del Fuoco, Polstrada e Carabinieri.