The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Schianto mortale in galleria: ubriaco l’uomo alla guida del camioncino, marocchino accusato di omicidio stradale

Chieti. Aveva un tasso alcolemico 5 volte oltre il consentito, l’uomo che ha provocato l’incidente in cui è rimasto vittima Francesco Luciani, cuoco teatino di 50 anni. Alla guida del camioncino, con il quale si è scontrata la smart, c’era M.M., marocchino anch’egli cinquantenne. Secondo il racconto di altri automobilisti il veicolo aveva un’andatura incerta a zigzag fino ad invade l’altra corsia dove sopraggiungeva la smart guidata da Luciani.

L’uomo è indagato per omicidio stradale, lesioni personali stradali e guida in stato di ebbrezza. Attualmente è ricoverato in ospedale a Pescara, ma non in pericolo di vita. Fuori pericolo anche la ragazza di Tocco da Casauria che viaggiava con Luciani. I funerali dell’uomo si svolgeranno domani, alle 10,30, nella chiesa di San Francesco Caracciolo al Tricalle.