The news is by your side.

Scomparsa Gigi Proietti, Febbo: la sua encomiabile ironia diventerà patrimonio della cultura italiana

L’Aquila. “Il maestro Gigi Proietti improvvisamente ci lascia e da oggi la sua encomiabile ironia diventerà un patrimonio della cultura italiana e non solo”: questo il commento del consigliere regionale di Forza Italia Mauro Febbo.

“Ricordo come, agli inizi degli anni 2000, in qualità di membro del CdA del Teatro Stabile dell’Aquila, ho avuto la fortuna di conoscere la grandezza, la competenza e il talento di Proietti”, dice Febbo, “nella sua qualità di direttore, e da abruzzese sono orgoglioso che anche la mia terra e la Regione Abruzzo abbiano potuto apprezzare e far tesoro delle sue irripetibili qualità artistiche”.