The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Polemiche a Chieti durante le celebrazioni del 25 aprile, contestato il primo cittadino

Chieti. Polemiche a Chieti in occasione delle celebrazioni del 25 aprile per il 70esimo anniversario della liberazione. “Non mi pare opportuno che il sindaco presieda la manifestazione dopo che si è fatto fotografare con esponenti di CasaPound”. E’ quanto afferma Enrico Dell’Osa dell’Anpi (Associazione nazionale partigiani italiani). In piazzaUmberto-Di-Primio Martiri della Libertà, tappa del corteo istituzionale, l’Anpi ha esposto uno striscione. All’arrivo della testa del corteo, Dell’Osa ha rivolto la sua obiezione al prefetto. “Grazie alla sinistra teatina scopriamo che esistono due feste della Liberazione” commenta il sindaco Di Primio.