The news is by your side.

Scuola, la ministra Azzolina risponde a Salvini: nessun alunno sarà cacciato, da lui numeri a caso

L’Aquila. “Nessun alunno sarà cacciato da scuola, come sta continuando a dire Matteo Salvini in queste ore, inondando le Regioni di numeri a caso. A settembre la scuola riaprirà per tutti. Abbiamo le soluzioni e abbiamo le risorse. E siamo al lavoro con il contributo di tanti. C’è chi, invece, preferisce usare la scuola per fare propaganda. È molto facile ma anche molto irresponsabile”. La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, risponde su Facebook alle affermazioni del leader della Lega, Matteo Salvini, sul tema scuola.

Come raccontato da AbruzzoLive, il leader del carroccio aveva infatti affermato che “da settembre circa un milione di studenti italiani non troverà spazio nelle aule per i limiti imposti dal governo che in Abruzzo farà fuori quasi 26mila alunni”. La ministra del Movimento 5 Stelle ha così voluto chiarire che a settembre la scuola riaprirà.