The news is by your side.

Tragedia alla stazione, ragazzo di 36 anni travolto dal treno in corsa mentre era seduto sul muretto

Pescara. Un ragazzo di 36 anni è morto travolto da un treno a Pescara, alla stazione S. Marco. Secondo una prima ricostruzione e in base al racconto di chi era con lui, il ragazzo si sarebbe trovato in quel momento seduto sul muretto con i piedi rivolti sui binari quando, all’arrivo del treno, è stato travolto. Il conduttore del convoglio ha avuto un malore.

 

 

 

L’incidente è avvenuto sulla linea Sulmona-Pescara che è stata sospesa dalle 21.05 tra PM Teatino e Pescara Porta Nuova. Il treno è il 12106 Sulmona-Pescara. Al momento dell’incidente c’erano 7 persone a bordo. Gli ultimi due treni 12107 e 12110 SulmonaPescara, sono stati soppressi e sostituiti da servizi su strada.