The news is by your side.

Settimana politica all’Emiciclo: domani si riunisce la commissione agricoltura, giovedì tocca al consiglio

L’Aquila. La settimana politica all’Emiciclo inizia domani 3 maggio con la convocazione della Commissione Agricoltura alle ore 12. All’ordine del giorno lo “Stato di attuazione della riforma dell’Arap” con l’audizione del Vice-Presidente Giovanni Lolli e l’esame di diversi provvedimenti di legge. Tra questi: la legge regionale n.10/2017, il progetto di legge regionale “Impresa Abruzzo. Competitività – Sviluppo – Territorio”, il progetto di legge regionale “Misure a sostegno delle imprese e dell’occupazione sul territorio regionale e di contrasto alle delocalizzazioni produttive”. Verranno inoltre esaminati: il regolamento n.28/2017 sull’attuazione della “Banca della Terra d’Abruzzo”e la risoluzione sulla diga di Campotosto per la “Problematica del livello di dotazione idrica”. Alla discussione sulla risoluzione sono stati invitati l’Assessore Dino Pepe, la Federazione regionale dei Coltivatori Diretti, la CIA, Confagricoltura Abruzzo, Copagri e Confimi. Nella giornata di giovedì 4 maggio, alle ore 11, è prevista la seduta ordinaria del Consiglio regionale.

La seduta del Consiglio regionale, già convocata per il 2 maggio, è stata rinviata per motivi istituzionali a giovedì 4 maggio. La prima parte della seduta sarà dedicata alle seguenti interrogazioni e interpellanze presentate dai Consiglieri: a firma del Consigliere Pettinari su “POR-FESR 2014-Attività di investimento istituzionale nel capitale di rischio (Venture Capital e Private Equity); a firma del Consigliere Bracco su “Mancata adesione della Regione Abruzzo alla rottamazione delle cartelle esattoriali”; a firma del Consigliere Pettinari su “Avviso per il conferimento di incarichi dirigenziali della Giunta regionale 28 luglio 2015 n.650”; a firma del Consigliere Febbo su “Stato dei vivai regionali”; a firma del Consigliere D’Ignazio su “Riorganizzazione dell’Agenzia Regionale Informatica e Committenza (ex ARIT); a firma del Consigliere Berardinetti su “Programmazione piano regionale della rete scolastica – Istituzione del liceo musicale e coreutico di Avezzano”; a firma del Consigliere Di Dalmazio su “Mancata costituzione dell’Autorità regionale per la gestione integrata dei rifiuti (AGIR)”. A seguire si esaminerà il progetto di legge in tema di “Interventi regionali per promuovere l’educazione alla legalità e per garantire il diritto alla sicurezza dei cittadini e istituzione dell’Osservatorio Regionale della Legalità”. All’esame del Consiglio anche i provvedimenti amministrativi su “Scioglimento e messa in liquidazione del Consorzio Centro Fieristico del Mobile. Proroga chiusura procedura di liquidazione” e su “ATER Lanciano – Autorizzazione programma di utilizzo proventi derivanti dall’alienazione di alloggi ERP”. Inserite all’ordine del giorno anche le risoluzioni che prevedono “Interventi a favore delle attività commerciali e strutture ricettive dei comuni abruzzesi colpite dal sisma del 24.8.2016 e del 30.10.2016”, “L’istituzione di una giornata della memoria atta a commemorare i meridionali morti in occasione dell’unificazione italiana” e, infine, sul tema della “Tutela dei magistrati onorari”. La seduta prevede anche la “Relazione della Commissione di Vigilanza – anno 2016” e l’elezione dei seguenti soggetti: “Componenti della Commissione regionale per la realizzazione della pari opportunità e della parità giuridica e sostanziale tra donne e uomini”, “Un componente del Collegio regionale delle Garanzie Statutarie” e del “Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale”.