The news is by your side.

Sgarbi a Pescara per l’inaugurazione della mostra “L’arte al femminile nel mondo liquido”

Grande successo ieri pomeriggio al museo Colonna

 

Pescara. “La scelta di un gruppo di artiste di mettersi insieme è una novità nel panorama attuale, non lo è il loro essere donne nell’arte. Ormai le donne hanno invaso questo mondo in maniera prepotente, ma come tutti gli artisti hanno bisogno di un mercante d’arte che le accompagni. Le loro opere sono degne di interesse e loro stesse hanno un carattere molto ostinato che potrebbe essere vincente. La loro espressione artistica si differenzia, ma si assomiglia. Le loro sono pennellate di colori e di emozioni vitali”. Sono le parole di Vittorio Sgarbi per Patrizia D’Andrea, Rena Saluppo, Lucia Ruggieri e Loriana Valentini le cui opere sono in mostra al museo ‘Vittoria Colonna’ di Pescara.
Folla ieri pomeriggio per l’inaugurazione, alla presenza di Sgarbi, de ‘L’arte al femminile nel mondo liquido’, inserita nella rassegna ‘Arte&Donna’ che prevede anche tavole rotonde su prevenzione sanitaria, educazione all’arte, valorizzazione del talento femminile, finanziare l’arte.
Per l’inaugurazione anche il tenore Andrea Piazza, allievo del professor Nunzio Fazzini, che ha eseguito la romanza “Malìa” di Francesco Paolo Tosti, accompagnato dalla pianista Chiara Nobilio, allieva della professoressa Maria Cristina Di Biase.
Entrambi i musicisti frequentano il Liceo musicale MiBe di Pescara con cui il ‘Gruppo 4’, costituito dalle quattro pittrici, ha siglato un protocollo d’intesa per un concorso sulle discipline pittoriche.
La rassegna, che prosegue fino al 30 ottobre prossimo, ha il patrocinio di Regione Abruzzo, Comune di Pescara, Liceo artistico musicale coreutico MiBe, commissione regionale Pari opportunità e Komen Italia.