The news is by your side.

Si accascia a terra e muore a soli 49 anni dopo il turno di lavoro, inutili i soccorsi

Pescara. Aveva appena finito il suo turno di lavoro in una sala Bingo di Pescara, mentre tornava a casa si è accasciato a terra all’improvviso. E’ morto così, a 49 anni, Carmine Ciampoli. ambulanzaL’uomo soffriva di scompensi cardiaci e lo scorso anno era stato sottoposto anche a intervento cardiochirurgico, per questo era invalido al 100%. A dare l’allarme ieri dopo le 16.00 è stato un automobilista, e subito dopo due pattuglie del 113 e un’ambulanza del 118 sono accorse, ma ogni tentativo di rianimazione è stato inutile.