The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Sicurezza A24-A25, Di Stefano: D’Alfonso ha danneggiato e beffato due volte l’Abruzzo” 

Pescara. “Se oggi il governo nazionale ha utilizzato provvisoriamente per cassa 200 milioni di euro destinati all’Abruzzo – e che tuttavia ci verranno restituiti – cio’ e’ dipeso dal fatto che D’Alfonso e la sua Giunta non hanno mai realmente impegnato quella somma su progetti concreti e pronti ad essere realizzati”.

Lo ha detto l’esponente di centrodestra Fabrizio Di Stefano, puntando l’indice contro la Giunta Regionale, ricordando però che nel 2013-2014, all’Abruzzo il Governo di allora riconobbe il Regime di Transizione, con la dotazione di 200 milioni di euro assegnati alla nostra regione.

“Peraltro – ha aggiunto – a fronte della priorita’ rappresentata dalla messa in sicurezza di ponti e strade, sono assolutamente d’accordo sulla necessita’ a questo punto di un intervento immediato a favore delle nostre popolazioni”.

“Ma la seconda beffa, anzi il danno reale – ha sostenuto Di Stefano – e’ quello di cui nessuno fino ad oggi ha parlato. Mi riferisco al fatto che nel 2014, per ammortizzatori economici a favore dello sviluppo di alcune regioni meridionali in uscita dall’Obiettivo 1, il Governo nazionale su spinta della Giunta Chiodi nelle sue ultime settimane di legislatura, stanzio’ altri 200 milioni di euro a fondo perduto per l’Abruzzo. Quella somma, che la Giunta D’Alfonso avrebbe dovuto richiedere, rivendicare e incassare da parte del Governo Renzi, non e’ mai stata portata nelle nostre casse, non so se per incompetenza o disinteresse. Fatto sta che tale enorme cifra da investire in Abruzzo e’ ancora persa nel porto delle nebbie romane e di questo qualcuno dovra’ rispondere politicamente agli abruzzesi.

Da parte mia – ha concluso Di Stefano – posso pero’ garantire che il nuovo governo dell’Abruzzo in carica dall’11 febbraio assumera’ la battaglia per la restituzione di quella somma come priorita’ assoluta nei confronti del governo nazionale”.