The news is by your side.

Sicurezza A24-A25, Febbo (FI): subito modifica decreto Genova e taglio dell’1% del fondo destinato alle Regioni

L’Aquila. “Una volta ribadite le responsabilita’ del Partito Democratico e del Movimento 5 Stelle e del pastrocchio da loro creato, e’ urgente intervenire e garantire la messa in sicurezza delle autostrade A24 e A25 attraverso la salvaguardia delle risorse gia’ inserite nella programmazione del Masterplan”. Questa la sintesi dell’intervento odierno spiegato dal Consigliere regionale Mauro Febbo all’incontro organizzato in Regione dal Presidente facente funzione Giovanni Lolli.

“Riteniamo che la soluzione ottimale su cui bisogna lavorare”, continua Febbo, “e’ la modifica immediata del decreto Genova con un coefficiente paritario di impegno tra la Regione Abruzzo e la Regione Lazio e con il taglio lineare dell’1% dell’intero fondo destinato alle Regioni, a cui vanno sommati i 111 milioni gia’ disponibili ma bloccati da una causa tra l’Anas e il Governo. Questa e’ la nostra proposta seria e soprattutto realizzabile sulla quale il Governo regionale e quello nazionale devono lavorare da subito senza perdere ulteriore tempo. Una proposta concreta che e’ stata ampiamente condivisa dall’intera assemblea di sindaci e dagli amministratori locali presenti all’incontro”.