The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Piccone (Ncd): presentato emendamento per presidio Esercito davanti sedi giudiziarie

L’Aquila. “Abbiamo predisposto gli atti per la presentazione di un emendamento al provvedimento di conversione al ‘decreto mille proroghe’, affinché  l’Esercito italiano continui il loro presidio davanti le sedi giudiziarie della città de L’Aquila”. Lo dichiara l’On. Filippo Piccone, parlamentare abruzzese del Nuovo centrodestra. Filippo-Piccone-MarsicaLive.it_“Lo scorso 31 dicembre è scaduto il termine  dell’operazione “Aquila-Aliquota Sicurezza”  – prosegue Piccone – che prevedeva l’impiego del contingente delle Forze Armate nella vigilanza delle sedi giudiziarie della città dell’Aquila. Non essendo stato inserito tale proroga nel ‘decreto mille proroghe’, nonostante la richiesta del ministero della Difesa, riteniamo che tale servizio sia fondamentale  per la sicurezza delle sedi giudiziarie nella città dell’Aquila fino a quanto non siano pronte le nuovi sedi e per questo abbiamo voluto elaborare un emendamento che, in sede di conversione del decreto mille proroghe, venga nuovamente inserito tale servizio. Nel frattempo la sicurezza è stata momentaneamente garantita dal sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente  ma è ovvio che non potrà protrarsi a lungo in quanto tale servizio dovrà essere svolto, per un periodo maggiore, solo dalle Forze Armate al quale rivolgiamo un sentito ringraziamento per quanto stanno facendo.”