The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Silvi, si riunisce il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica

Silvi Marina. Si è svolto il comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica itinerante. Al tavolo del comitato, presieduto dal Prefetto di Teramo, Valter Crudo, hanno preso parte i Comandanti provinciali dei rispettivi corpi armati, Carabinieri, Guardia di Finanza, Forestale dello Stato e Capitaneria, il Questore di Teramo e i sette sindaci della costa teramana. Durante l’incontro si sono condivise le informative locali sulla situazione Ordine e Sicurezza con i vertici istituzionali, ma soprattutto, si è recepito l’opportunità di collaborazione tra i comuni nella repressione alle attività delittuose nei territori costieri. Il primo cittadino di Silvi, Francesco Comignani, nel ringraziare tutti gli intervenuti ha illustrato le problematiche presenti nel Comune, le azioni intraprese con tutti i protagonisti dell’Ordine Pubblico e le iniziative di sensibilizzazioni in corso con le Scuole di Silvi e il Commissariato di Atri. Il SilviSindaco di Pineto, Robert Verrocchio, con cui la Città di Silvi condivide il comando della Polizia Locale, ha anche portato all’attenzione del Prefetto l’aumento di furti che si è registrato in due zone della città di Pineto, chiedendo anche un aumento della vigilanza. A quest’ultima richiesta, che interessa entrambi i comuni, avendo il comando unico di Polizia Locale, si sta provvedendo con controlli del territorio tramite telecamere, esperienza ben collaudata e testimoniata dal Comune di Tortoreto durante la riunione. A termine del comitato il Prefetto, i sette comuni della costa e i rappresentanti degli Istituti di Vigilanza Privata hanno sottoscritto il protocollo d’intesa “Mille occhi sulla costa”. Il progetto nasce con l’obiettivo di dare sviluppo al sistema di sicurezza integrando le iniziative pubbliche e private nel dare e garantire sempre più ai cittadini il diritto di sicurezza bene comune.