The news is by your side.

Silvi tra i comuni meno colpiti dall’emergenza. Giustino Michetti: frutto di un controllo capillare

Teramo. Silvi tra i Comuni meno colpiti del circondario dalla terribile pandemia che sta letteralmente mettendo in ginocchio il sistema sanitario nazionale e più in generale l’economia del paese.  E’ quanto emerge dalla lettura dei dati pubblicati solo pochi giorni fa sui mezzi di stampa.

Un’emergenza che non ha precedenti nel panorama nazionale e internazionale e che proprio per questo il Comune di Silvi del sindaco Andrea Scordella e la Polizia Locale guidata dal comandante Giustino Michetti hanno deciso di fronteggiare mettendo in campo una vera e propria task force a difesa della comunità silvarola. E le oltre 4700 autocertificazioni raccolte in soli venti giorni di controlli testimoniano in maniera inequivocabile l’enorme lavoro svolto dagli agenti della Polizia Locale. Presidi e controlli che sono peraltro proseguiti anche in occasione della recente ondata di maltempo, seppur a ritmo ridotto. Il tutto, senza ovviamente tralasciare le numerose segnalazioni che quotidianamente giungono al comando. Stando, quindi, ai recenti dati relativi al numero di persone contagiate dal virus Covid-19, Silvi risulta essere il meno colpito tra i Comuni limitrofi. Le maggiori restrizioni e l’intensificazione dei controlli fortemente voluti dall’amministrazione comunale guidata dal primo cittadino Andrea Scordella, messe in pratica dagli agenti della Polizia Locale, sembrano quindi dare buoni risultati.

“Ci piace pensare che il ridotto numero di contagiati sia anche merito della nostra presenza capillare sul territorio e, più in generale, della buona organizzazione della macchina amministrativa”, ha dichiarato il comandante della Polizia Locale di Silvi, Giustino Maggiore Michetti, “un lavoro frutto di sacrifici e grande senso di responsabilità a difesa della nostra collettività” .