The news is by your side.

Sisma 2009, ricostruzone ferma: il comune di Montorio al Vomano invia a presidenti aggregati comunicazione con il preavviso di commissariamento

Montorio al Vomano. Il comune di Montorio al Vomano ha inviato ai presidenti degli aggregati, per cui non sono ancora stati presentati i progetti per la ricostruzione dopo il sisma 2009, una comunicazione con il preavviso di commissariamento. In pratica, se entro il 15 marzo 2021 non saranno presentati i progetti, il Comune procederà con la nomina dei commissari ad acta, per i quali nei prossimi giorni si aprirà il bando per l’iscrizione all’albo.

“A Montorio la ricostruzione 2009 è ferma. Siamo l’ultimo Comune d’Abruzzo, l’unico in cui il centro storico è rimasto a 11 anni fa. Le nostre azioni non vogliono essere una guerra contro i progettisti, ma è l’ora della responsabilità: chi è in grado vada avanti, chi non lo è lasci”. Commenta il sindaco Fabio Altitonante.

“Mi dispiace, ma se non ci saranno risposte a marzo sarà commissariato tutto ciò che è fermo. Il nostro augurio è che i progetti siano presentati entro questa data. Il nostro obiettivo è far tornare a vivere il centro storico di Montorio, con i suoi negozi e i suoi residenti”, conclude il sindaco Fabio Altitonante.