The news is by your side.

#Sisprintintour fa tappa all’Aquila con l’obiettivo di attivare un dialogo tra le istituzioni

L’Aquila. Farà tappa lunedì a L’Aquila presso la sede dell’ente camerale #Sisprintintour l’iniziativa itinerante, rientrante tra le azioni previste nell’ambito del progetto Sisprint, Sistema Integrato di Supporto alla Progettazione degli Interventi Territoriali, finanziato dal PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, di cui Unioncamere è il soggetto beneficiario.

Obiettivo: attivare un dialogo stabile e un confronto tra amministrazioni pubbliche, imprese, Università e componenti sociali sui temi dello sviluppo territoriale, per fare emergere le reali esigenze delle imprese e qualificare la progettualità per lo sviluppo.

Dalle 9,30 – dopo i saluti del sindaco Pierluigi Biondi e del presidente dell’ente camerale Lorenzo Santilli saranno presentati i dati più significativi che emergono dalla fotografia scattata da Agenzia per la Coesione territoriale e Unioncamere. Il Report sulla regione Abruzzo è uno dei 21 realizzati nell’ambito di Sisprint.

I Report offrono una lettura innovativa delle dinamiche economiche territoriali attraverso l’integrazione, la sistematizzazione e la valorizzazione del patrimonio di dati del Registro delle imprese delle Camere di commercio e di altre fonti camerali e informazioni e fonti statistiche dell’Agenzia per la Coesione Territoriale. Oltre alla realizzazione di una serie di strumenti e prodotti di analisi economica, il progetto prevede l’attivazione di 21 Antenne territoriali presso le Camere di commercio, tra le quali quella presente nella nostra città con il compito di operare come punto di ascolto e di animazione a sostegno degli attori istituzionali locali, raccogliendo le istanze e le criticità espresse dalle diverse componenti del sistema produttivo.

Dopo la presentazione del Report, si svolgerà una tavola rotonda con i rappresentanti del sistema camerale e associativo, dell’Autorità di Gestione Regione Abruzzo, del sistema istituzionale, economico – sociale e universitario della Regione.