The news is by your side.

Slot machine prive di autorizzazioni, cibi scadenti e cucine sporche: scatta la chiusura temporanea di un bar

Nel bar di San Salvo somministrati cibi scaduti compresi dolci destinati ai più piccoli

Chieti. Per gravi carenze igienico-sanitarie e per l’utilizzo di slot machine non collegate in rete e prive delle autorizzazioni previste per legge, gli agenti del Commissariato di Vasto, coadiuvati dalla Divisione P.A.S.I. della Questura di Chieti, hanno predisposto la chiusura temporanea dell’attività di un bar a San Salvo.

Nei locali cucina è stata riscontrata sporcizia diffusa, conservazione dei cibi già pronti alla distribuzione senza le dovute protezioni e prodotti scaduti di ogni genere compresa una gran quantità di dolciumi destinati ai più piccoli. Sei slot machine sono state sottoposte a sequestro amministrativo preventivo per il loro non conforme utilizzo.