The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

Snodo Tiburtina, la Lega manifesta a Roma mercoledì. De Santis: ingiusto danno per migliaia di pendolari abruzzesi

"Occasione per lanciare raccolta firme contro l'ennesima follia della Giunta Raggi"

Foto: Ansa

L’Aquila. “Insieme alla Lega romana, saremo presenti con una delegazione di amministratori aquilani ed abruzzesi alla manifestazione che abbiamo organizzato alla stazione Tiburtina di mercoledì, a partire dalle 10”. È quanto scrive in una nota stampa il capogruppo della Lega in consiglio Comunale all’Aquila Francesco De Santis.

“La stazione Tiburtina”, spiega il capogruppo del Carroccio dell’Aquila, “rappresenta lo snodo fondamentale per migliaia di pendolari abruzzesi che, se lo spostamento all’Anagnina ideato dalla Giunta Raggi andasse in porto, subirebbero un grave quanto ingiusto danno, che non porterebbe comunque alcun vantaggio alla viabilità romana”.

“Dobbiamo caricare”, conclude De Santis, “i partiti e gli amministratori regionali della responsabilità di affrontare questa minaccia incombente che rischia di tagliare le gambe al già precario e sacrificato lavoro dei pendolari abruzzesi ed aquilani. La manifestazione sarà l’occasione giusta per lanciare una raccolta firme contro quest’ennesima follia deliberata dalla Giunta Raggi e per chiedere chiarimenti in Campidoglio su quali siano le linee interessate dallo spostamento all’Anagnina”.