The news is by your side.
Consorzio Vini d’ABruzzo 2

“Solo posti in piedi” anima Piazza Palazzo a L’Aquila con un pomeriggio di attività per bambini e famiglie

L’Aquila. A un mese di distanza dell’evento del 1 giugno – quando circa mille bambini hanno riempito Piazza Duomo per formare la grande scritta vivente “Tutti per uno, una ludoteca per tutti” – il progetto “Solo posti in piedi” torna con un’altra iniziativa pensata per portare i più piccoli e le loro famiglie nel centro storico dell’Aquila, chiamata “Spininpiazza”.
Venerdì 5 luglio, a partire dalle 18 e fino alle 21, le associazioni partner di “Solo posti in piedi” animeranno Piazza Palazzo in un pomeriggio di divertimento, emozioni, colori e creatività. Bimbi e famiglie saranno coinvolti nella costruzione di un grande gioco che si concluderà con la “ludoteca dei desideri”: grazie a blocchetti giganti di lego (ecologici), ogni giocatore che avrà superato il percorso del gioco potrà infatti contribuire, con il proprio mattoncino, a costruire la sua idea di ludoteca. L’evento è gratuito e aperto a tutti. L’obiettivo finale del progetto “Solo posti in piedi. Educare oltre i banchi” è infatti l’apertura di una ludoteca comunale nel centro storico dell’Aquila.

La conferenza stampa di presentazione dell’evento, che sarà ospitato all’interno della cornice dei “Venerdì in centro” organizzati dall’amministrazione comunale, si è tenuta questa mattina nella sala Rivera di Palazzo Fibbioni, alla presenza di Cecilia Cruciani, presidente dell’associazione Brucaliffo e coordinatrice del progetto, dell’assessore alle Politiche sociali del Comune dell’Aquila Francesco Cristiano Bignotti e del vicesindaco Raffaele Daniele.

“Solo posti in piedi” è un progetto che vede coinvolte nove associazioni aquilane: Brucaliffo (associazione capofila); Bibliobus; Koinonia; Nati nelle Note; Atelier Kontempo’raneo; FabLab L’Aquila; MuBAQ – Museo dei Bambini L’Aquila; Uisp Comitato provinciale L’Aquila; Esprit Film. Ha, tra i propri partner istituzionali, il Comune e l’Università dell’Aquila, nonché quattro istituti scolastici: Direzione Didattica Silvestro dell’Aquila; Istituto Comprensivo Gianni Rodari; Direzione Didattica Statale Amiternum e Circolo didattico Galileo Galilei. “Solo posti in posti in piedi”, in sei mesi di attività, ha coinvolto quasi mille bambini, effettuando circa 160 “incursioni” in 31 classi e attivando più di 30 laboratori. “Solo posti in piedi” è un progetto selezionato e finanziato dall’impresa sociale Con i bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.