The news is by your side.

Sorpresi a tagliare alberi nel Parco della Majella, in due denunciati dalla forestale

Palena. In un bosco comunale ricadente nel Comune di Palena avevano tagliato furtivamente 20 piante di faggio ma sono stati scoperti e denunciati dagli uomini del Corpo forestale dello Stato della locale stazione. Corpo_Forestale_dello_Stato_-_Subaru_ForesterDue le persone finite nei guai alle quali e’ stata contestata la violazione delle normative vigenti in materia di aree protette e paesaggio. Il reato e’ stato commesso all’interno del Parco Nazionale della Majella, Sito di Importanza Comunitaria e Zona di Protezione Speciale ai sensi della Direttiva Habitat ed Uccelli della UE. Quando i forestali si sono accorti del taglio abusivo degli alberi, i due avevano abbandonato un fuoristrada su uno sterrato tentando maldestramente di nascondersi tra la vegetazione. Tuttavia, sorpresi in flagranza di reato i contravventori hanno ritenuto di assumere un atteggiamento collaborativo, ammettendo la responsabilita’ di quanto compiuto.