The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Sorpresi durante la fuga con 70 euro rubati dalla macchinetta delle bevande, arrestati due giovani

Pescara. Vengono sorpresi durante la fuga con 70 euro sottratti da una macchinetta delle bevande. Arrestati in due, un 36enne e un 33enne, per furto pluriaggravato perché commesso in una scuola pubblica. I Carabinieri del Comando provinciale di Pescara li hanno sorpresi, con cacciavite e arnesi da scasso, poco dopo un colpo nell’Istituto Comprensivo 3 in via Pescara a Chieti.

Dopo aver forzato la porta d’ingresso i due erano entrati nella scuola dove avevano scassinato una macchina erogatrice di bevande, portando via 70 euro. Al 33enne è stato contestato anche il reato di evasione: il giovane stava scontando i domiciliari, essendo stato arrestato il 16 aprile scorso in relazione a un furto nella scuola Mazzini di Pescara.

Condotti dinanzi al Tribunale di Chieti per il processo direttissimo, dopo la convalida dell’arresto il 33enne è stato rinchiuso nel carcere pescarese di San Donato, il complice è tornato in liberta poiché incensurato. Sono in corso indagini per accertare se i due abbiano commesso altri reati simili in zona.