The news is by your side.

Sorpreso in flagranza mentre rubava sanitari in un cantiere edile, arrestato un 36enne

Roseto. Comincia a dare i suoi frutti il rafforzamento dei servizi di controllo del territorio disposti dalla compagnia carabinieri di Giulianova, diretti dal maggiore Vincenzo Marzo, anche attraverso il contributo dei militari della Compagnia di Intervento Operativo del Reggimento Carabinieri Lazio di Roma.

Arrestato e posto ai domiciliari, perché sorpreso in flagranza durante un furto, un 36enne di Giulianova (Teramo) che si è introdotto in un cantiere edile della zona Nord di Roseto degli Abruzzi (Teramo) ed ha caricato su un furgone sanitari e rubinetteria, ancora imballati, per un valore di 20mila euro. Prima di poter fuggire è stato però intercettato dai carabinieri che lo hanno bloccato e arrestato.