The news is by your side.
Consorzio Vini D’Abruzzo 3

Sostituiscono l’incenso in chiesa con la marijuana, prete e fedeli finiscono in ospedale in stato confusionale

È avvenuto in una piccola parrocchia a Chieti, è partita la caccia ai furbetti

Chieti. Finiscono in stato confusionale dopo la messa: è successo in una parrocchia di Chieti dove, dopo la funzione, alcuni fedeli, insieme al parrocco, sono stati trasportati al pronto soccorso.

Secondo le prime indagini e secondo quanto riportato da “Il Giornale”, i fedeli sono stati intossicati da un cannabinoide sintetico del tipo JWH 122.

A sostituire l’incenso con la marijuana sarebbero stati alcuni giovani del posto. Uno scherzo che però ha riportato delle conseguenze: dopo che il parroco ha acceso l’incenso infatti, la chiesa si è riempita di fumo e tutti i presenti sono finiti in ospedale dopo la funzione.