The news is by your side.

Spacciava in casa mentre era ai domiciliari, donna rom finisce in carcere

Giulianova. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Giuianova, diretti dal Luogotenente Paolo Gentile, hanno arrestato e condotto in carcere una 40enne, nomade giuliese. carabinieriLa donna, arrestata pochissimi giorni fa dai medesimi militari perche’ sorpresa a spacciare eroina e cocaina, nonostante ristretta in regime di detenzione domiciliare, e’ stata accompagnata a Castrogno in quanto l’ufficio di sorveglianza di Pescara, accogliendo le proposte formulate tempestivamente dai carabinieri della Compagnia, ha irrigidito la misura detentiva disponendo il carcere. L’abitazione della rom era un vero market in quanto i carabinieri durante le operazioni di perquisizione domiciliare che avevano preceduto l’arresto in flagranza avevano rinvenuto droga, bilancini di precisione, sostanze da taglio e materiale idoneo al confezionamento della droga.