The news is by your side.

Sport, l’Azzurra Basket di Lanciano riparte dopo il lockdown con il “Summer training”

Lanciano. L’Azzurra Basket di Lanciano riparte dal “Summer training” aperto a tutti. Dopo lo stop imposto dal lockdown, la società di pallacanestro frentana ha riavviato, da qualche giorno, l’attività sportiva.

“Abbiamo voluto ricominciare dal territorio e dai ragazzi” spiega Mauro Di Matteo, uno degli allenatori dell’Azzurra. “Il “Summer training” è un’iniziativa che nasce in collaborazione con il centro sportivo “Costa dei Trabocchi Sporting Club”, a Rocca San Giovanni, e permette, a quanti vogliono approcciarsi a questa disciplina, di muovere i primi passi e, a coloro che invece intendono migliorarsi, di perfezionare i propri fondamentali, attraverso un programma individuale mirato, sia tecnicamente che fisicamente. Quindi apriamo a tutti, non solo ai nostri tesserati”.

Iscrizioni per i bimbi del minibasket, dai 9 agli 11 anni, e per i giovanissimi dai 12 anni in su. “Insomma” dice Di Matteo “c’è posto per tutti”. E gli allenamenti saranno guidati dallo staff qualificato dell’Azzurra, allenatori, preparatori fisici e istruttori nazionali nel pieno rispetto del protocollo della Federazione sulla sicurezza per il Covid-19. “Un vero e proprio veicolo di crescita e di ripartenza dopo la quarantena, e un modo per valorizzare, ancora di più, il progetto giovani che l’Azzurra porta avanti da anni”.

Ogni settimana ci sarà un ospite a sorpresa. Il 15 giugno, in campo, ci sarà Fabrizio Piccone, cestista nato e cresciuto nell’Azzurra Basket e ad oggi protagonista nel campionato nazionale di serie B.
“Fabrizio avvierà gli allenamenti di tutti i gruppi con esercizi di ball handling per migliorare il palleggio, e non solo. Farà una chiacchierata con gli atleti. Avremo modo di ascoltare le sue esperienze, le sue emozioni e i suoi progetti” si legge in una nota

Il centro polivalente “Costa dei Trabocchi – Sporting Club” è situato all’ingresso del borgo di Rocca, facilmente raggiungibile dal casello autostradale A14 – Lanciano. “Lo “Sporting Club” si rivolge a tutti gli amanti del benessere fisico, della natura e della pratica sportiva, che qui hanno la possibilità di praticare calcio a 5, volley, tennis, street basket, ginnastica posturale e multifunzionale, corpology, spinning, e soprattutto il padel, vero protagonista, con due campi” spiega Marco Lombardi, presidente dell’associazione sportiva “Rocca Padel”. “Nella struttura è attivo anche un piccolo punto ristoro per i frequentatori, c’è infatti il Padel Cafe – Social Club, dove si possono gustare bevande naturali, pasticceria e prodotti a chilometro zero del territorio”.